fbpx

Visual Merchandising e Shopping: la città di Firenze

Culla del Rinascimento italiano, a Firenze tutto è bellezza e profuma di storia: anche la moda, che in città vanta un passato di grande tradizione artigianale nella lavorazione delle pelli, della seta e dei tessuti più preziosi.

Ancora oggi le zone del centro storico di Firenze, come via Tornabuoni, via Strozzi e via della Vigna Buona ospitano atelier d’alta moda che non hanno perso il fascino e il prestigio di un tempo.

strada_firenze

Tutti i grandi marchi del lusso si aprono al pubblico in questa zona, mostrando vetrine eleganti e artistiche.

Merito del lavoro dei migliori Visual Merchandiser che riescono ad incantare i numerosi visitatori che ogni giorno affollano le vie del centro. Come? Con una scrupolosa progettazione degli spazi interni ed esterni, uno studio dell’esposizione in vetrina e una cura minuziosa di allestimenti ed illuminazioni.

Gucci, Prada, Armani e Bulgari sono solo alcuni dei nomi più importanti che hanno scelto questo triangolo di lusso come sede dei propri flagship store: tra le mete fashion da non perdere in zona, inoltre, spiccano anche il Museo Gucci e il Museo Salvatore Ferragamo, che rendono omaggio a due grandissimi nomi della moda fiorentina.

Oltre il lusso, poi, Firenze ospita anche punti vendita innovativi e creativi: come Il Cortile, un concept store versatile dal gusto retro che offre spazi espositivi e aree relax dal sapore antico, o PNP che al contrario tende verso l’avanguardia della moda.

pnp_

Perfezionandosi in una delle discipline più richieste del momento, quella del Visual Merchandising: trasformare un semplice punto vendita in una destinazione di prestigio, capace di comunicare il DNA del brand e di invogliare i clienti all’acquisto, è un compito strategico per eccellere.

Come si impara? Con un percorso formativo ad hoc: scopri il nostro corso di Visual Merchandising perfetto per specializzarti in retail marketing e portare al successo ogni punto vendita, curandone l’immagine in ogni dettaglio.