Rinascente: un capolavoro di architettura e design

Dopo 11 anni di lavori e di trafile burocratiche, il 12 ottobre 2017 Roma ha aperto di nuovo le porte a Rinascente, il leader dei grandi magazzini all’Italiana. Un’istituzione del retail del Bel Paese che compie quasi 150 anni dall’apertura del primo punto vendita e 100 anni dal battesimo, ad opera di Gabriele D’Annunzio.

È in Via del Tritone e via Due Macelli il nuovo flagship store Rinascente che promette di fare sognare in grande abitanti e turisti amanti del lusso e del buon gusto: con oltre 800 brand, tra italiani ed internazionali, divisi su 8 piani – ognuno dei quali è stato disegnato da un architetto diverso – Rinascente è un vero colosso dello shopping di alta gamma.

Un’eccellenza italiana che affascina sin dal design dei suoi spazi, prima ancora che per l’esclusività dei prodotti in vendita: il nuovo flagship realizzato dai massimi esponenti dell’architettura e del design è maestoso e scenografico.

Un building luminoso, grazie all’affaccio – con 7 vetrine e 96 finestre – su Via del Tritone, al profondo cavedio e all’alternanza di materiali metallici e vetro.

rinascente1

Foto – Rinascente

Una costruzione, allo stesso tempo, dal design molto rigoroso nelle linee, che richiamano un’architettura razionale e pulita.

Non lasciatevi ingannare dall’apparente purezza delle forme e dal chiarore diffuso: dentro Rinascente Roma è possibile vivere un’esperienza lussuriosa, immersiva e totalizzante, venendo catapultati come in un flipper tra corner, aree multibrand e shop in shop.

rinascente2

Le aspettative sono altissime: all’interno dei 14.000 mq del department store nel cuore della capitale, sono 8 milioni i visitatori attesi all’anno. Un esercito di clienti e curiosi pronti ad essere serviti, 7 giorni su 7, da oltre 650 addetti alla vendita.

Lusso, moda, gioielleria, cosmesi home e design, quindi, senza dimenticare la ristorazione: al 6° e 7° piano dello store si può gustare la migliore selezione di proposte Food & Restaurant, con affaccio mozzafiato da un terrazzo sospeso su Roma.

rinascente3

Ma Rinascente a Roma non è solo shopping. Il grande magazzino italiano rende omaggio e si inchina alla storia antica della città eterna regalando ai visitatori la possibilità di osservare – al piano seminterrato – un sito archeologico che ospita un muro del I secolo a.C. dell’Acquedotto Vergine, emerso durante gli scavi e valorizzato nel progetto architettonico complessivo del flagship Rinascente.

“Ab assuetis non fit passio”, dicevano i Romani [le cose comuni non lasciano stupiti] e Rinascente lo sa: entrate nella nuova era dello shopping di lusso e lasciatevi travolgere da un’ondata di meraviglia.