Molo: realtà innovativa nell’allestimento retail

Dal 5 al 9 marzo a Düsseldorf è andato in scena Euroshop: il più grande evento internazionale in fatto di visual merchandising e di trend del mondo retail.

Durante la rassegna, i tantissimi espositori provenienti da ogni parte del mondo hanno tracciato le nuove tendenze del commercio e dell’esposizione dei prodotti sul punto vendita, proponendo soluzioni innovative e unconventional.

Tra le aziende presenti, si è distinta Molo: una realtà d’eccellenza, di origine canadese, che progetta e produce soluzioni di design per l’architettura, per l’allestimento del punto vendita e per la personalizzazione del layout degli spazi retail.

L’azienda di Vancouver, che realizza innovativi componenti modulari di design in carta, fibra tessile e vetro, ha presentato i suoi prodotti di punta, che hanno affascinato e ispirato i tanti partecipanti.

Molo, infatti, è famosa, tra gli esperti del settore retail e gli appassionati di architettura, arte e design, per le particolarissime pareti modulari.

130624_louis_vuitton_selfridges_london_01

Si chiamano Softwall e Softblock i sistemi d’arredo modulare firmati Molo: vere e proprie creazioni di design che sembrano fisarmoniche morbide e fluide.

Realizzato in varie dimensioni e materiali, come la carta o la fibra tessile, ogni sistema di Softwall e Softblock è in grado di connettersi ad un altro, in modo semplice grazie a magneti: una soluzione smart per costruire in poco tempo e molto semplicemente soluzioni versatili e potenzialmente dalla lunghezza infinita.

Parole chiave della produzione Molo sono quindi flessibilità e adattabilità: le soluzioni offerte dallo studio di Vancouver consentono ad ogni visual merchandiser di allestire in modo versatile il punto vendita.

LV Osaka Midosuji 01 (1)

Le pareti modulari Molo, infatti, possono diventare elementi divisori provvisori, per delimitare gli spazi di uno showroom durante un evento, o soluzioni d’arredo a lungo termine per arricchire l’estetica di una vetrina o vestire un punto vendita.

Terminato l’utilizzo, o cambiata idea sul layout del negozio, i moduli possono essere smontati e trasformati, per disegnare una nuova forma.

Ma l’innovazione, con Molo, non finisce qui.

Softwall e Softblock sono soluzioni ideali anche per gestire e controllare il suono e la luce all’interno del punto vendita.

Tutte le pareti modulari firmate Molo, grazie alla particolare forma e ai materiali con cui sono realizzate, sono progettate per guidare il suono e migliorare l’acustica.

130624_louis_vuitton_selfridges_london_02

Alcune delle componenti modulari di design firmate Molo, inoltre, giocano con la luce: le versioni opache o traslucide lasciano filtrare la luminosità, mentre le varianti di pannelli componibili con luci a LED consentono di trasformare i sistemi d’arredo in vere e proprie pareti di design.