Idee per il window display di San Valentino

Per chi lavora nel settore del commercio, ogni ricorrenza è un’occasione imperdibile per incrementare il business.
E dopo le spese pazze del Natale, i clienti di tutto il mondo sono pronti a rimettere mano al portafoglio in vista di un’altra festa da celebrare: San Valentino.
La festa degli innamorati, che cade il 14 febbraio, è un evento da vivere con la persona del cuore, dimostrandole – con i fatti – il proprio amore.
Ecco che la sera di San Valentino, gli innamorati di tutto il mondo, scalderanno il cuore del partner con un dono, per testimoniare l’amore.
È tempo, allora, di preparare le vetrine dei punti vendita per attirare l’attenzione dei clienti e incentivare il traffico in store e l’acquisto di prodotti.
Per un risultato efficace niente dev’essere lasciato al caso: ecco gli elementi che un vetrinista deve curare per realizzare un perfetto Valentine’s day window display.

valentines-day-window-display
Vetrine tematiche e innovative per incuriosire i clienti: è tempo di San Valentino
La progettazione e la realizzazione di window display e allestimenti tematici per il punto vendita, che variano in base al periodo dell’anno, è una soluzione ideale per dare sempre un tocco di novità alla vetrina del negozio, catturare l’attenzione dei clienti, comunicare la personalità di marca in modo distintivo e farsi notare.
Per spiccare, durante il periodo di San Valentino, è importante sfruttare il potenziale di comunicazione delle vetrine, per sedurre i clienti e convincerli a fermarsi e ad entrare.
Un’efficace strategia di Valentine’s day window display deve tenere in considerazione, come primo elemento, il fattore temporale: la scenografia di vetrina e allestimenti deve essere esposta non più tardi del 1° febbraio e rimanere, quindi, per 2 settimane.
Un tempo utile per iniziare a comunicare con i clienti, incuriosirli e catturare il loro sguardo, lasciando loro il tempo di organizzarsi per l’acquisto.
vetrofania6
A San Valentino display design e allestimenti si tingono di colore
Una vetrina, in ogni periodo dell’anno, deve trasferire in modo suggestivo ed immediato la ricorrenza da celebrare.
A San Valentino, l’elemento chiave per comunicare il tema dell’evento, ovvero l’amore, è il colore.
Nel display design e nello studio degli allestimenti fate quindi attenzione alla palette cromatica: scegliete elementi di scenografia nelle sfumature del rosso e del rosa, sinonimo di festa e sentimento.
Dal rosso più intenso e brillante, per catturare lo sguardo dei clienti, al ciliegia, più fresco e giovane, fino a dettagli rosa cipria o salmone, per tocchi delicati e romantici.

Holt-Renfrew-Canada-Valentines-Day-Window-Display
Gli elementi immancabili per un perfetto Valentine’s day window display
Definiti il timing di esposizione e la palette cromatica da utilizzare, è tempo di progettare la vetrina e gli allestimenti.
Per un window display personalizzato, affidatevi alla forza della vetrofania: applicare adesivi sulla vetrina, è una soluzione semplice e smart in grado di comunicare in maniera chiara ed immediata il messaggio del vostro brand.
Per l’occasione ne esistono in commercio di predefiniti e già pronti, come cuori, messaggi d’amore e altre icone a tema San Valentino. Con la giusta organizzazione, però, sarà possibile disegnare e stampare vetrofanie ad hoc.
Progettate, poi, la scenografia più accattivante per rendere il window display del vostro punto vendita davvero unico: arricchite la vetrina con pannelli stampati da posizionare sul fondo, come una quinta mobile. Con questo elemento di scenografia potrete suggerire uno scenario ben preciso, e ambientare i vostri prodotti in uno spazio suggestivo.
Arricchite la scenografia aiutandovi anche con elementi di decorazione in grado di dare vita ad un preciso storytelling e comunicare in modo emotivo e immediato.
Scegliete elementi di scenografia sospesi o poggiati a terra, per sfruttare i volumi e dare dinamismo alla vetrina.
Alcuni esempi? Cuori appesi a fili, che scendono dall’alto, cristalli o altri elementi brillanti che dondolano, installazioni tematiche poggiate a terra per costruire il perfetto set a tema romanticismo – pensate, ad esempio, ad un grappolo di palloncini gonfiati ad elio ancorati al pavimento – spaziando anche tra le texture possibili: alternate materiali soffici, come piume o carta velina, ad altri più strutturati, per giocare con le forme e con le consistenze.

img_6064-8

Il tocco in più?
Per rendere unico il vostro window display a tema San Valentino, perché non pensare a manichini posizionati ad hoc? Un abbraccio tra i personaggi in vetrina, una dichiarazione d’amore in ginocchio o la rappresentazione di Cupido, che scocca la sua freccia, colpirà di certo anche il cliente.