H&M lancia Arket: un nuovo brand lifestyle all’insegna del minimalismo

Nella famiglia del fast fashion c’è un nuovo arrivato.

Il Gruppo H&M presenta Arket: un nuovo brand lifestyle, con un’offerta di abbigliamento, accessori e oggetti di design molto ricca e diversificata.

All’interno di uno store Arket, infatti, i consumatori potranno trovare un’ampia gamma di capi da donna, da uomo e da bambino, oltre che articoli di cancelleria, giocattoli, cosmetici, prodotti di bellezza e complementi d’arredo di design per la casa.

Un brand che nasce sull’onda dello stile minimal e basic, in piena influenza scandinava: è proprio il design della terra d’origine del Gruppo H&M ad orientare le scelte stilistiche di Arket.

Prodotti classici e senza tempo, semplici nelle linee, con filati naturali, biologici o riciclati, di alta qualità e dai colori neutri, sono rivolti ad un target che cerca l’essenzialità, anche nella moda.

arket2

Foto – Vogue

Massima attenzione è dedicata al fit dei capi di abbigliamento ed alla loro funzionalità, scardinando il superfluo a favore dell’utile.

Non solo attraverso i prodotti iconici e dallo stile scandinavo: Arket esprime il suo DNA basic anche nel design dei suoi punti vendita.

Gli store Arket rispecchiano il mood del marchio e sono estremamente geometrici e puliti, ordinati negli spazi e minimalisti negli arredi. Anche le vetrine seguono layout sobri e basici: gli allestimenti sono lineari e schematici, i capi presentati sono ridotti al minimo, privilegiando un’esposizione spesso di un solo abito su fondo neutro, per un effetto molto attention getting. All’interno di ogni store Arket, inoltre, se lo spazio lo consentirà, sarà inserita anche una caffetteria vegetariana, ispirata alla “New Nordic Kitchen”, per offrire ai visitatori l’occasione di toccare con mano la personalità del brand e proporre ai clienti un’esperienza di consumo più completa rispetto al semplice shopping.

arket1

Foto – Vogue

 È già così, ad esempio, nei primi due punti vendita inaugurati dal brand a Londra ed a Copenaghen.

Al 224 di Regent Street sorge il primo store Arket, mentre al 33 di Købmagergade è stata da poco aperto al pubblico il secondo.

Inaugurate il 25 agosto, la prima, e l’1 settembre la seconda, le boutique della nuova insegna si preannunciano le antesignane di una lunga serie. Le ambizioni del Gruppo, infatti, sono quelle di trasformare Arket in un brand di risonanza mondiale, anche attraverso una decisa capillarità retail ed un’importante sequenza di nuovi store previsti.

Le aperture in planning, infatti, sono numerose e toccano tantissime città in Europa, come Stoccolma, Bruxelles, Monaco e un secondo store a Londra, questa volta nella prestigiosa zona di Covent Garden.

Per ora, nonostante UK e Danimarca siano le uniche due nazioni ad essere fisicamente presidiate dal nuovo brand del Gruppo H&M, i prodotti Arket si possono acquistare in ben 18 Paesi, tra cui l’Italia, grazie al servizio di e-commerce.

arket5

Foto – Arket

Il Gruppo H&M, con il lancio di Arket, ha svelato la sua intenzione di orientarsi verso un modello produttivo e di consumo votato alla sostenibilità. Una tensione che passa anche dai dettagli della proposta Arket: come l’indicazione, su ogni capo, del colore, dei materiali e della provenienza della fabbrica che lo ha realizzato.

Un modo smart e contemporaneo per coinvolgere anche i clienti in un circolo virtuoso di consumo consapevole e di acquisto informato.